lunedì 9 marzo 2009

Processo Diaz - Parte 3

In questa puntata Edo s'è letto gran parte delle motivazioni della sentenza per i fatti della Diaz, di cui ci siamo occupati nelle scorse puntate (qui e qui) e tenta di farne un riassunto. In questa puntata ci occuperemo della ricostruzione dei fatti.

Estratti dalle motivazioni della sentenza:

Deve dunque riconoscersi che la perquisizione venne disposta in presenza dei presupposti di legge.
Ciò che invece avvenne non solo al di fuori di ogni regola e di ogni previsione normativa ma anche di ogni principio di umanità e di rispetto delle persone è quanto accadde all’interno della Diaz Pertini.
Ed invero, anche qualora le forze dell’ordine fossero state fondatamente certe che all’interno dell’istituto si trovassero esclusivamente appartenenti al black block o comunque pericolosi terroristi, non sarebbero state per nulla autorizzate, neanche in tale ipotesi, a porre in essere le violenze descritte dalle vittime e a picchiare indiscriminatamente tutti coloro che vi si trovavano, qualora questi non avessero posto in essere atti violenti nei loro confronti.
[...]

Quanto avvenuto in tutti i piani dell’edificio scolastico con numerosi feriti, di cui diversi anche gravi, tale da indurre lo stesso imputato Fournier a paragonare la situazione ad una “macelleria messicana”, appare di notevole gravità sia sotto il profilo umano sia sotto quello legale.
In uno stato di diritto non è invero accettabile che proprio coloro che dovrebbero essere i tutori dell’ordine e della legalità pongano in essere azioni lesive di tale entità, anche se in situazioni di particolare stress.

La musica è dal concept album di mr.Pink dal titolo Genova luglio 2001.

Segnalazioni:



I (nuovi) link alla puntata in ogg (18.5 Mb) o mp3 (32.2 Mb).

Oppure ascoltatelo online




Creative Commons License

4 commenti:

julien ha detto...

BRAVISSIMI! Lo sai che da buon genovese apprezzo sempre quando si parla di g8! un avvenimento "da dimenticare" ma da RICORDARE! Avete parlato della faccenda in modo preciso ma leggero senza pero' sminuire le cose! BRAVI BRAVI! E poi hai parlato del Rock House podcast! :D la ciliegina sulla torta! :D Grazie mille ragazzi!

PS la sigla GUNP mi piace un sacco nella tua versione!!!! dillo al Dok!

Edo ha detto...

Ciao Julien,

grazie, questa cosa del G8 l'ho presa come impegno civile. Adesso manca l'ultima puntata sul processo, con le condanne e qualche altro spezzone della sentenza... e' pronta, devo "solamente" montarla...

Adesso pero' noi si vuole le foto dei dintorni di Cork, che hai promesso...

Ciao

julien ha detto...

tranquillo arriveranno! :D tu monta in fretta eh?! ;-)

Edo ha detto...

ecco, ho preparato quasi tutte le tracce, me ne manca solo una: la devo ritrovare tra i miei minidisc!

Ieri ho fatto il conto delle tracce necessarie per una puntata: e' venuto fuori che ne uso 8 diverse. Robadappazzi...